Le cause della malattia e della salute

Nella salute, si delega ogni responsabilità ai “professionisti”! Ecco il circolo vizioso del conformismo:

Viviamo ignorando le conseguenze di uno stile di vita poco sano sul nostro stato di salute

Se ci ammaliamo andiamo dal Medico

Se il Medico riesce a curarci, continuiamo come prima sperando che quella malattia non torni…

In realtà tutte le malattie, direttamente o indirettamente, sono collegate a profonde cause alimentari, psicologiche, emotive, traumatiche o spirituali. Ecco perchè è assolutamente necessario prendere dei semplici accorgimenti al livello del nostro stile di vita quotidiano che possono avere l’ impatto positivo più profondo sul nostro stato di Salute ed Energia.

Ma quali sono i fattori che hanno una potente “forza di leva” nel determinare la malattia o la salute?

 

IL MOVIMENTO

La vita sedentaria uccide più delle guerre; il corpo umano è “progettato” per muoversi. Camminando 40 minuti al giorno tutti i giorni, vedremo migliorare la nostra salute progressivamente, in caso contrario la vedremo peggiorare.

LA QUIETE

Sembra un controsenso, perchè è l’ esatto contrario del precedente.

Eppure, se permettiamo alla nostra mente di conoscere la Quiete, vedremo il corpo eliminare tossine mentali e stress.

E’ da questo che deriva il potere curativo della meditazione.

IL PENSIERO

Abbiamo convinzioni su tutto, compresi noi stessi e la nostra salute. Queste convinzioni sono quasi sempre arbitrarie e spesso si rivelano errate, specialmente quelle negative riguardanti il futuro.

La nostra mente non sempre riesce a trasformarle in azioni positive sul presente, causando purtroppo conseguenze negative. Anche le abitudini tolgono salute, essere ripetitivi uccide la creatività e l’ entusiasmo: anche mangiare tutti i giorni gli stessi cibi e l’ incapacità di cambiare sono potenti cause di malattia.

Vogliamo continuare ad ignorarle?

Inoltre, come potremmo non parlare della nostra alimentazione quotidiana! Mangiamo tutti i giorni, più volte al giorno. Ogni cibo ingerito si trasforma velocemente nel sangue, che a sua volta si trasforma nei tessuti, che a loro volta si trasformano nei tuoi organi interni, che a loro volta si trasformano nei vari “sistemi” (digestivo, respiratorio, cardiocircolatorio) che costituiscono il nostro intero corpo.

Noi siamo (anche) quello che mangiamo!

[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=SHxcg&webforms_id=12625905″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *